REGIONE SICILIA: Avviso 30/2019 “Formazione delle persone disabili, maggiormente vulnerabili e a rischio di discriminazione

Oggetto e ambito di riferimento Il presente Avviso intende raggiungere i seguenti obiettivi:

  • agevolare l’inserimento sostenibile nel mercato del lavoro dei soggetti svantaggiati, con una particolare attenzione alle persone con disabilità affette da minorazioni fisiche, psichiche o sensoriali e ai portatori di handicap intellettivo;
  • sostenere la valorizzazione delle persone più fragili e lo sviluppo della loro autonomia agendo sul re/inserimento socio lavorativo secondo un modello finalizzato a superare una logica assistenziale;
  • favorire la crescita delle competenze professionali e rafforzare le condizioni di occupabilità dei soggetti svantaggiati in cerca di occupazione.

Ai fini del presente Avviso sono identificati i seguenti settori strategici:

  • Agricoltura/pesca
  • Artigianato
  • Servizi alle imprese
  • Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (TIC)
  • Turismo
  • Servizi alla persona
Soggetti proponenti Possono presentare domanda di finanziamento enti di formazione con sede operativa in Sicilia accreditati alla macro-tipologia “Formazione continua e permanente”, o, in alternativa, che abbiano presentato istanza di accreditamento per la medesima macro-tipologia prima della presentazione della domanda di finanziamento a valere sull’Avviso. Il requisito dell’accreditamento regionale dovrà in ogni caso essere posseduto entro la data di dichiarazione di avvio delle attività progettuali.

Non è ammessa la partecipazione in ATI/ATS.

Ciascun Soggetto proponente, a pena di esclusione, può presentare una unica proposta progettuale che deve riguardare esclusivamente uno solo degli Ambiti.

Soggetti beneficiari I soggetti destinatari delle attività progettuali sono persone disoccupate e persone in stato di non occupazione prese in carico e/o censite dai servizi socio-sanitari, e/o dai servizi sanitari regionali e/o dai Centri Antiviolenza e/o da altri Enti/ Organismi competenti, ricomprese nelle aree di disagio sociale e vulnerabilità, aventi i seguenti requisiti al momento della candidatura:

a) avere un’età compresa tra un minimo di 16 anni e un massimo di 60 anni compiuti

b) essere residenti o domiciliati/e in Sicilia da almeno 6 mesi

c) essere disoccupati o inoccupati o in cerca di prima occupazione

d) avere conseguito almeno il diploma di scuola secondaria di I grado

e) non essere coinvolte in altri progetti di formazione finanziati da risorse pubbliche siano queste regionali, nazionali o dell’UE

f) ricomprese negli Ambiti di disagio sociale e vulnerabilità richiamati nella tabella dell’Avviso

Risorse finanziate La dotazione finanziaria complessiva è pari a € 14.000.000,00, suddivisi per Ambito di disagio e vulnerabilità:

Ciascuna operazione presentata può avere un massimale finanziabile non superiore a € 462.840,00 nel caso delle proposte relative all’Ambito 1; mentre nel caso di proposte progettuali riferite ai rimanenti Ambiti 2, 3, e 4 questo massimale per ciascuna operazione è pari a € 271.050,00.

Termini presentazione domanda Le domande dovranno essere inviate tramite PEC entro e non oltre le ore 13.00 del 24.02.2020.