In un mondo in continua evoluzione, la formazione non è soltanto necessaria ma obbligatoria se si vuole far fronte alle nuove competenze che il mercato del lavoro richiede. Enrico Mattei, fondatore del Gruppo Eni, afferma:“la formazione del capitale umano è una variabile cruciale per lo sviluppo. Le aziende devono muoversi in prima persona per aggiungere competenze alle conoscenze acquisite dai lavoratori”.

Cosa sono le Academy

Le Academy sono una risposta pratica al bisogno di formazione. Sono scuole realizzate da grandi imprese, spesso collocate all’interno degli spazi aziendali, con lo scopo di formare i dipendenti per accrescerne le skills nell’ambito in cui operano. Queste strutture possono essere anche aperte anche a studenti, così da dare loro la possibilità di mettere in pratica e potenziare le competenze acquisite.

Le nuove scuole aziendali, le Academy, sono nate per colmare il vuoto formativo derivante dalla scarsa propensione alla formazione continua e dall’enorme mismatch tra il numero di posti di lavoro che richiedono basse qualifiche e il numero di adulti scarsamente qualificati.

Le competenze sono l’elemento chiave per la crescita delle imprese. I dati affermano che serviranno almeno 80 milioni di persone high-skilled entro il 2025 e che le competenze saranno sempre più difficili da reperire. Bisogna, quindi, formare i dipendenti in maniera costante. Questo è l’obiettivo delle Academy aziendali.

Le Academy in Italia

In Italia sono molte le imprese al cui interno è possibile trovare Academy aziendali. Queste scuole si sono consolidate come principale strumento di formazione dei dipendenti. Tale modello è stato adottato da:

  • agenzie del lavoro come Adecco;
  • da banche e poste come Intesa San Paolo;
  • dalla Grande Distribuzione come Esselunga.

La Manpower, una nota agenzia del lavoro, per rispondere alla crescente domanda di competenze da parte delle imprese, ha lanciato il modello Academy con due divisioni:

  • la prima è l’Experis Academy per le professioni IT, la cui offerta didattica spazia tra master di alta formazione e corsi ad accesso gratuito e ha preso le mosse a Maranello nella MotorValley con una specializzazione nel Motorsport;
  • la seconda è la Manpower Academy per le specializzazioni nei diversi distretti industriali del Made in Italy, la cui offerta didattica gratuita è rivolta a disoccupati in possesso di competenze base hard.

Le Experis Academy realizzate nel 2019 sono state 70 e in 5 anni di operato ha formato migliaia di corsisti. Le Manpower Academy realizzate nel 2019. Sono state oltre 100 e il settore per il quale è stato realizzato il maggior numero di Academy è quello della pelletteria e della calzatura (47 Academy). Inoltre, sono in partenza le prime 5 Academy in ambito nautico per formare falegnami, verniciatori e rifinitori di bordo.